sanremo 2022

Si avvicina sempre più la 72^ edizione del Festival di Sanremo e, dopo aver fatto un ripassone dei big che hanno già vinto il festival nelle edizioni passate, ci sembra doveroso dare uno sguardo ai nomi dei cantanti in gara meno noti al grande pubblico (quelli che solo a leggerne il nome vi hanno fatto storcere il naso, ammettetelo dai: noi giuriamo di non dirlo a nessuno!)

Iniziamo subito dai nomi che meno ci suonano familiari:

Giovanni Truppi

Cantautore e polistrumentista napoletano, approda all’Ariston dopo molti anni di esperienza per i teatri e i festival dello stivale. Artista che si muove dall’indie al rock e le cui melodie spesso sembrano ricalcare quelle di grandi artisti del passato. Testi parlati e sonorità che ci accompagnano nel percorso delle parole sono la sua cifra stilistica. Degne di nota sono poi diverse collaborazioni, ha infatti inciso interessanti duetti con: Brunori sas, Niccolò Fabi, La Rappresentante di Lista e Calcutta. Aspettiamo solo di sentire con cosa ci stupirà sul palco più famoso d’Italia.

Ditonellapiaga

Si presenta a Sanremo 2022 in compagnia della straordinaria Donatella Rettore, ma il suo nome ci suona comunque nuovo. Al secolo Margherita Carducci, classe 1997, dai club della capitale dediti alle jam session dove si destreggia tra soul e jazz, grazie all’incontro con il duo di producer bbprod, cambia prospettiva e si rivolge al pop con uno sguardo decisamente internazionale. Un perfetto mix di eleganza, stile, sensualità e ritmi travolgenti. Fan assoluta della Rettore, porta al festival, proprio con lei, il brano “Chimica” e noi speriamo di vederne veramente tanta tra queste due artiste dalla grande personalità!

Highsnob e Hu

Il primo rapper e trapper underground, arrivato a Milano a 27 anni tenta la strada della musica, diventa famoso per i suoi testi originali e di tendenza. La seconda cantante e polistrumentista, la ricordiamo tra i finalisti delle nuove proposte di Sanremo Giovani 2020, parte poi in tour con Emma Marrone ed ora torna a Sanremo. Non solo “un’H” in comune, ma un progetto musicale che li unisce: una canzone (“Abbi cura di te”) che è un invito a se stessi dopo la fine di una relazione tossica. 

Dargen D’amico, Sangiovanni, Rkomi, Ana Mena e Aka7seven

Abbiamo poi cantanti il cui nome, per alcuni, non sembrerà noto ma siamo sicuri che le loro canzoni hanno toccato i vostri timpani ben più di una volta: Dargen D’amico (rapper ma soprattutto produttore di molti successi hip hop degli ultimi anni), Sangiovanni (vincitore della categoria canto dell’ultima edizione di Amici, la sua “Malibù” ha dominato le classifiche dell’estate per settimane: impossibile non averlo ascoltato!), Rkomi (nome particolare, che cela però l’autore dell’album più ascoltato del 2021: “Taxi Driver” lo abbiamo davvero sentito tutti), Aka7seven (anche lui uscito da Amici 20, molto apprezzato dai giovani per le sue ballad estive) e infine Ana Mena (cantante spagnola che, tuttavia, ormai da diversi anni, firma esplosivi tormentoni estivi, spesso insieme all’amico e collega Rocco Hunt).

Insomma: anche quest’anno un bel miscuglio di sonorità, voci e talenti e mentre si fanno congetture e classifiche al buio, noi non vediamo l’ora che sia il 1° febbraio per poterci piazzare belli comodi sul divano e ascoltare tutto ciò che questi artisti porteranno a questa 72^ edizione del Festival di Sanremo.